Cremazione


campo di grano durante l'alba

Servizio di assistenza per la cremazione a Imola

L’Agenzia Funebre Imolese offre tra gli altri un importante servizio di assistenza per la cremazione a Imola. Il rito crematorio dev’essere autorizzato esplicitamente dal Sindaco del Comune dove è sopraggiunto il decesso, tenendo conto della volontà espressa in vita dal defunto. Il desiderio può essere espresso tramite disposizione testamentaria oppure su dichiarazione manifestata dal coniuge o dal parente più prossimo del defunto. Così come per tutti gli altri servizi funebri, anche per la cremazione a Imola e Fontanelice, Impresa Funebre Imolese assicura un servizio altamente professionale e personale sempre disponibile. 
Richiedi assistenza

La dichiarazione per il rito crematorio

Oltre alla volontà espressa in vita o al desiderio dichiarato al congiunto o alla persona più prossima, è possibile accedere al servizio di cremazione a Imola anche mediante l’iscrizione ad associazioni riconosciute. L’individuo che intenda infatti essere cremato, può iscriversi ai gruppi associativi, che hanno tra i propri fini la cremazione dei cadaveri dei propri associati, come nel caso dell’A.R.C. 

Per coloro che hanno interesse ad accedere alla cremazione a Imola e che sono iscritti alle suddette associazioni, sarà sufficiente una dichiarazione in carta libera scritta e datata, sottoscritta dall’associato di proprio pugno. Qualora l’interessato non fosse in grado di scrivere, la dichiarazione dovrà essere confermata da due testimoni. Dalla dichiarazione dovrà risultare chiaramente la volontà che il proprio corpo venga sottoposto alla cremazione a Imola e dovrà essere convalidata dal presidente dell’associazione. 

I documenti per il rito funebre

Oltre alla dichiarazione esplicita di volontà alla cremazione a Imola, si dovrà produrre anche il certificato in carta libera redatto e firmato dal medico necroscopo con firma autenticata dal coordinatore sanitario. Questo documento dovrà escludere il sospetto di morte sopraggiunta in seguito a reato. 

In caso di morte improvvisa o sospetta sarà necessario anche il nulla osta dell’Autorità Giudiziaria. 

Per i cittadini stranieri l’autorizzazione alla cremazione a Imola dovrà essere rilasciata in ottemperanza alle norme che regolano la cremazione nell’ordinamento giuridico cui il cadavere era soggetto in vita. Si rivela dunque necessario una dichiarazione dalle autorità competenti del Paese di appartenenza con le norme del diritto applicabili per l’autorizzazione alla cremazione.
Contattate l’agenzia funebre per ricevere assistenza 
per la pratica di cremazione
Chiama ora
Share by: